X

Isera. Variante al PRG del Comune di Isera

visual-page

Nel progetto di variante del PRG di Isera, gli indirizzi per la tutela, il recupero e la valorizzazione del territorio comunale hanno come riferimento strategico e operativo il paesaggio, inteso come insieme di rapporti vitali tra spazi, soggetti e attività, tradizioni ereditate e attese di futuro, in accordo con il Piano Urbanistico Provinciale e gli orientamenti comunitari e nazionali più recenti.

L’insieme di rapporti storici e consolidati tra assetti fisico-morfologici, caratteri climatici, usi del suolo, attività produttive e agricole, viticoltura, non è stato inteso solo un patrimonio da difendere e valorizzare ma come risorsa vitale, capace

di promuovere e incentivare nuove forme di sviluppo sostenibile del territorio comunale, aumentandone qualità, competitività e visibilità a livello provinciale e nazionale.

In questa prospettiva hanno assunto un ruolo centrale i rapporti tra prodotti di eccellenza (vino in particolare) e contesti di produzione. Questo sia in virtù del significato culturale, economico e sociale che la produzione del Marzemino ha sempre avuto ad Isera e nella Val Lagarina sia in rapporto alle possibilità di sviluppo economico e territoriale che oggi appaiono più che mai connesse alla leggibilità dei rapporti vitali tra paesaggi, soggetti ed economie locali e in particolare al rafforzamento del legame tra territorio e viticoltura, nella prospettiva di un uso allargato del territorio vitato da parte di soggetti molteplici interessati alla cultura del vino nella sua accezione più ampia e contemporanea.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione e offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.