X

Protezione civile. Programma provinciale di previsione e prevenzione di Protezione civile della Provincia di Macerata

visual-page

Muovere dal territorio. Obiettivo prioritario del lavoro è quello di interconnettere programma di previsione e prevenzione di protezione civile con gli altri strumenti di governo del territorio (PTC, Piani Regolatori etc.) partendo dal presupposto che previsione e prevenzione sono inscindibili dall’insieme di specificità e differenze, limiti e possibilità di natura ambientale, socio-culturale e insediativo-infrastrutturale definibili sinteticamente “caratteri territoriali”.

R=P * V Il rischio come prodotto complesso. Spesso gli scenari di rischio vengono ridotti a scenari di pericolosità, riducendone enormemente la complessità; questo comporta frequentemente una superficiale genericità delle misure di prevenzione volte alla eliminazione-mitigazione delle condizioni di rischio. Nel programma di previsione e prevenzione il rischio (R) è stato quindi inteso come prodotto complesso della pericolosità (P) e della vulnerabilità (V), secondo le convenzioni in uso in tutti i paesi europei.

Prevenzione = pianificazione e saggezza costruttiva. il Programma provinciale indica le principali misure di prevenzione ai Comuni, favorendo la loro traduzione organica nei PRG attraverso misure di vincolo e di incentivo . Esso supporta inoltre l’attività comunale di localizzazione, predisposizione e manutenzione delle aree di ricovero fornendo esempi e suggerimenti progettuali utili per organizzare al meglio tali spazi, e le attività più idonee per la loro ottimizzazione nel tempo.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione e offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.